Vivere la Belle Epoque a Cap d'Ail

27 settembre 2018

All'inizio del XX secolo, aristocratici, artisti e membri dell'alta società costruirono la reputazione di Cap d'Ail. Oggi, lo splendore della Belle Epoque è ancora presente. Questo delizioso comune francese nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra continua ad attrarre una clientela internazionale d'élite, come se il tempo non fosse passato.

Una brezza festosa


Potrebbe essere il caldo vento delle Alpi marittime, la nebbia salmastra che spunta dalle acque blu della baia, o il buonumore del Cap-d'Aillois che rende il fascino di Cap d'Ail così irresistibile? Una bellezza innegabile, il panorama mozzafiato, tra il mare e le montagne, vi toglierà il fiato.

È il sogno di molti di acquistare unavilla in stile Belle Epoque a Cap d'Ail, in piedi con orgoglio e maestosità lungo la costa. Queste ville trasudano lo stile elegante del magnifico Gatsby, con colonne bianche che si affacciano sulla terrazza e sul Mar Mediterraneo. Ci sono poche cose nella vita più belle delle residenze a Cap d'Ail. Diversi architetti hanno lavorato qui la loro magia, rivaleggiando con le vicine residenze di Monaco. Sì, il confine tra Cap d'Ail e il Principato è perfettamente allineato, esattamente al limite occidentale di Monaco, nel quartiere di Fontvieille.

Un piede in Francia, l'altro a Monaco

L'acquisto di una villa di lusso a Cap d'Ail offre ai residenti lo ​​splendore della Francia con il prestigio di Monaco. In una certa misura, i nativi di Cap d'Ail si sentono binazionali. Per essere onesti, può essere abbastanza difficile individuare la differenza tra Cap d'Ail e la rocca in certi luoghi perimetrici. Nel totale rispetto della natura e dell'ambiente, l'orgoglio e la gioia della città sono i suoi parchi e giardini. Gli ulivi si mescolano con gli alberi di carrubo, le mimose brillano sotto il sole come coriandoli. È un'esplosione di colori e profumi. La Villa “les Camélias” è l'emblema del prestigioso passato di questo comune. Ora un museo, la sua architettura è fiammeggiante, attraverso il quale scoprirete una serie di opere eccezionali e giardini incantevoli di bouganville, camelie e gelsomini. Possiamo solo immaginare la vista spettacolare delle feste glamour, che ospitano celebrità del mondo delle arti e della letteratura.

Una nuova era sempre ugualmente bella

Cap d'Ail ha scelto di preservare la sua eredità di glamour. Le serate più straordinarie, come quelle di gala o feste varie si svolgono in lussuose ville, protette da qualsiasi visibilità dal pubblico. I parchi e giardini privati ​​di queste magnifiche residenze non hanno nulla da invidiare da quelle del comune. Una villa a Cap d'Ail vi permetterà di godere del ​​vero splendore di questa regione soleggiata durante tutto l'anno. Acquistare una villa a Cap d'Ail, sia come casa vacanza o residenza principale, è circondarsi di un incredibile lusso.

Gli yacht (fino a 60 metri) e le barche sono attraccate al porto turistico, pronti per una passeggiata e un ancoraggio in mare aperto. I residenti privilegiati di Cap d'Ail vivono in condizioni straordinarie con infrastrutture moderne. Inoltre, Cap d'Ail ha conservato una certa apertura al mondo. La città è servita dall'eliporto di Monaco, da cui è possibile prendere un volo di collegamento di 6 minuti per Nizza e il suo aeroporto internazionale.

Così come i celebri Sacha Guitry, Greta Garbo, Colette e Winston Churchill (il sindaco onorario), concedetevi una splendida vita comprando una villa Belle Epoque a Cap d'Ail.

Contattate Dotta Immobiliare per il vostro progetto di acquisto di una villa a Cap D'Ail.

Crediti fotografici: Ingolf

By continuing browsing this website, you consent to the use of cookies for personalized service and audience statistics.

Learn more Chiudere