Acquistare una residenza a Fontvieille

20 luglio 2018

Piccola ma ben conosciuta. Ecco come viene definita sulla Rocca, il distretto di Fontvieille. Va detto che il talentuoso architetto Manfredi Nicoletti è stato brillantemente all’avanguardia avendo preso l’iniziativa di far sorgere Fontvieille dal mare.

I frutti del mare

Infatti, Fontvieille ed i suoi 0,33 km2 sono stati guadagnati dal territorio marino e per questo dono a Monaco bisogna ringraziare il Principe Ranieri III, il quale ha creato la splendida marina di Fontvieille, la quale accoglie residenti e barche nel Principato. Il porto di Fontvieille può ospitare yacht di dimensioni molto grandi (oltre 30 metri) ed è per questo che tutti si danno appuntamenti nella baia. Ecco un piccolo segreto da marinaio, le acque territoriali monegasche sono molto profonde, i capitani lo apprezzano ed i proprietari sono felici apprezzando l'atmosfera della rocca. È uno spettacolo meraviglioso vedere tutte queste barche ormeggiate nelle acque del Principato. Questo panorama si gode da lussuosi appartamenti con vista sul porto, i quali sono molto popolari e richiesti. Gli edifici di Pier Jean-Charles Rey sono in prima linea, i marinai quasi possono gettare il proprio telo da bagno sulla parte posteriore della loro barca.

Al suono di applausi e successo

Fontvieille è il cuore economico della città, è il quartiere degli affari e a Monaco l'attività è fiorente. Per rendere il lavoro ancora più piacevole, vi consigliamo di lavorare in un ambiente ideale, in uno degli edifici di lusso a Fontvieille o di studiare presso l'Università Internazionale di Monaco (IUM), circondati da palme e ristoranti. Per una breve pausa tra 2 contratti o 2 corsi, il centro commerciale di Fontvieille è un luogo di shopping con oltre 36 negozi, moda, decorazione, bellezza e negozianti, tutto si trova nello stesso luogo per potervi soddisfare.

Questo distretto della parte occidentale di Monaco ospita anche i giocatori molto famosi dell'AS Monaco e i suoi sostenitori sullo splendido Stade Louis II. Tutti i monegaschi sono fervidi sostenitori degli atleti del Principato. Il principe Alberto è in cima alla lista con sua moglie, la principessa Charlene. Lo stadio Louis II è un complesso sportivo di altissimo livello, un prato di 105 x 68 m con un sistema di illuminazione che riproduce i raggi del sole per ottimizzare la qualità dell'erba, una piscina olimpionica, una piscina per bambini (con un sistema di assorbimento degli urti), e un acquagym. C'è anche una pista di atletica, un palazzetto dello sport per il basket, pallavolo, pallamano, il judo, la scherma, la ginnastica e molti altri.

A Monaco amiamo lo sport, e si vede.

Vivere a Fontvieille

Vivere nel quartiere di Fontvieille è vivere in una zona residenziale piena di vita. Il lusso degli edifici, la vicinanza del porto e l'animazione dei negozi, creano un'atmosfera dinamica e sicura come ovunque a Monaco. La sicurezza monegasca è invidiata da tutti i paesi del mondo. E' bello camminare in città o sulla strada delle sculture, fiancheggiati da centinaia di opere di grandi scultori come Botero, Arman e César ... e anche visitare musei - Navale, francobolli e monete, collezioni d’auto e il Giardino degli animali -. C'è sempre qualcosa da vedere o da fare nel quartiere. Fontvieille si trova al confine con la Francia, Avenue des Guelfes e Avenue du Port segnano questo confine con Cap d'Ail, l’attraente quartiere vicino. Vivere in un lussuoso appartamento a Fontvieille consente di godere di tutti i servizi offerti dai prestigiosi edifici di Monaco, servizi di portineria, terrazze con vista incredibile sul Mediterraneo, sport e sale benessere.

E soprattutto, come tutti i monegaschi, goderete di più di 300 giorni di sole all'anno. Quindi, non dimenticate i vostri occhiali da sole!

By continuing browsing this website, you consent to the use of cookies for personalized service and audience statistics.

Learn more Chiudere